Firenze: Festival di Belle Arti

In concomitanza con il Festival del Maggio Musicale Fiorentino (2 maggio-24 giugno 2013) che prevede quest’anno un calendario di eventi con sei titoli operistici (Don Carlo e Macbeth di Verdi, The rape of Lucretia di Britten, Written on Skin di Benjamin, Farnace di Vivaldi, Maria Stuarda di Donizetti), tre creazioni di danza dedicate tutte a Igor Stravinskij, quattro concerti con i direttori Zubin Mehta, Claudio Abbado, Daniel Barenboim, Daniele Gatti; il Museo d’Arte Bellini aprirà le porte dal 7 al 14 Maggio 2013 alla mostra d’arte contemporanea dal titolo “Festival delle Belle Arti e della Cultura del XXI Secolo”. La rassegna, organizzata dall’Ass.ne Culturale La Rosa dei Venti con la collaborazione del critico e storico d’arte Daniele Radini Tedeschi, troverà spazio nelle nuove sale dell’ ex Armeria quattrocentesca, al piano terra del Palazzo.

In data 6 maggio 2013 alle ore 18.30 avrà origine la cerimonia di premiazione di tutti i Maestri ammessi all’esposizione che riceveranno il titolo onorifico di “Maestro del Giglio Aureo”.

Il Museo Bellini è ospitato nel Palazzo Storico Soderini, risale al secolo XV e rappresenta la dimora della Famiglia Bellini dal 1756, situato sulle rive dell’Arno dantesco, in quella storica magione che appartenne alla Famiglia Soderini.

Nelle belle sale del Museo di Lungarno Soderini si respira ancora profondamente l’amore e la passione dei veri antiquari. Il museo è nel suo interno circondato da festoni policromi robbiani, da arazzi di manifattura medicea, da aggraziate savonarole. Affreschi della scuola di Giotto, busti di Donatello, ritratti di Tintoretto e ancora Della Robbia, Giambologna, Sansovino e altri migliaia di capolavori, antichi e contemporanei che assieme condurranno a quella fusione tra storia e presente, memoria e modernità. La mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni e avrà l’ingresso sulla facciata principale del Museo (civico num.3) ridisegnata dal famoso Architetto Coppedè.

L’Amm.ne del Comune di Firenze – in particolare il Sindaco – nel pianificare tutte quelle attività che si svolgeranno principalmente da Maggio fino a conclusione del periodo estivo ha sostenuto come “la stagione 2013 sarà ricca di straordinari appuntamenti e con importanti novità”.